Home Mese in corso
Mese in corso
Agosto 2017 PDF Stampa E-mail

N° 198 - Agosto 2017

Ma 01

S. Alfonso Maria de’ Liguori Vesc. e Dott.

18.30: Messa

Me 02

 


18.30: Messa

Gio 03

 

17.00: Adorazione

18.30: Messa + adorazione fino alle 20.00.

Ve 04

S. Giovanni Maria Vianney Sac.

18.30: Messa

Sa 05

Ded. Della Basilica di S. Maria Magg.

8.30: Messa

18.30: Messa prefestiva

Do 06

TRASFIGURAZIONE DEL SIGNORE

Messa: 8.00, 11.00

 

Lu 07

 

8.30: Messa

Ma 08

S. Domenico Sac.

18.30: Messa

Me 09

S. Teresa Benedetta della Croce

(Edith Stein)

Patrona d’Europa

18.30: Messa

Gio 10

S. Lorenzo Diacono e Martire

17.00: Adorazione

18.30: Messa + adorazione fino alle 20.00.

Ve 11

S. Chiara Verg.

18.30: Messa

Sa 12


8.30: Messa

18.30: Messa prefestiva

Do 13

XIX Domenica del tempo ordinario

Messa: 8.00, 11.00

 

Lu 14

S. Massimiliano Maria Kolbe Sac. e Martire

8.30: Messa

18.30: Messa prefestiva dell’Assunzione

Ma 15

ASSUNZIONE DELLA B.V.M.

Messa: 8.00, 11.00

Me 16


18.30: Messa

Gio 17

 

17.00: Adorazione

18.30: Messa + adorazione fino alle 20.00.

Ve 18

 

18.30: Messa

Sa 19

 

18.30: Messa

Sa 19

 

18.30: Messa prefestiva

Do 20

XX Domenica del tempo ordinario

Messa: 8.00, 11.00

 

Lu 21

S. Pio X Papa

8.30: Messa

Ma 22

B. Maria Verg. Regina

18.30: Messa

Me 23

 

18.30: Messa

Gio 24

S. Bartolomeo Apostolo

17.00: Adorazione

18.30: Messa + adorazione fino alle 20.00

Ve 25

 

18.30: Messa

Sa 26

 

8.30: Messa

18.30: Messa prefestiva

Do 27

XXI Domenica del tempo ordinario

Messa: 8.00, 11.00

Lu 28

S. Agostino Vesc. e Dott.

8.30: Messa

Ma 29

Martirio di S. Giovanni Battista

18.30: Messa

Me 30


18.30: Messa

Gio 31


17.00: Adorazione

18.30: Messa + adorazione fino alle 20.00.

Ogni domenica la S. Messa viene celebrata alle 9.45 a Don Gnocchi. Battesimi: si celebrano due volte al mese: la 1a domenica (messa del sabato sera) e la 3a (messa delle ore 11.30). Prenotate almeno due mesi prima. Oltre all'incontro con il sacerdote, la preparazione comporta la partecipazione ad alcune riunioni con i genitori che nello stesso periodo vogliono far battezzare il figlio.

Orario delle Messe: la S. Messa feriale si celebra alle ore 18.30

Preghiera del Rosario: tutti i giorni alle ore 18.00, prima della Messa serale.Adorazione eucaristica: tutti i giovedì dalle 17.00 fino all’ora della messa e dopo la messa

 

 

 

Questo foglio mensile è sempre disponibile in chiesa.

 

 

 

 

 

ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

« …la Costituzione sulla Chiesa, il Concilio Vaticano II ci ha lasciato una meditazione bellissima su Maria Santissima(…).1)«L’immacolata Vergine, preservata immune da ogni macchia di colpa originale, finito il corso della sua vita terrena, fu assunta alla gloria celeste col suo corpo e la sua anima, e dal Signore esaltata come la regina dell’universo» (n. 59). (…); «La Madre di Gesù, come in cielo, glorificata ormai nel corpo e nell’anima, è l’immagine e la primizia della Chiesa che dovrà avere il suo compimento nell’età futura, così sulla terra brilla come segno di sicura speranza e di consolazione per il Popolo di Dio in cammino, fino a quando non verrà il giorno del Signore» (n. 68). Alla luce di questa bellissima icona di nostra Madre, possiamo considerare il messaggio contenuto nelle Letture bibliche di questa festa. Possiamo concentrarci su tre parole-chiave: la lotta, la risurrezione, la speranza. a). la lotta: Il brano dell’Apocalisse presenta la visione della lotta tra la donna e il drago. E in questa lotta che i discepoli di Gesù devono affrontare – noi tutti, noi, tutti i discepoli di Gesù dobbiamo affrontare questa lotta – Maria non li lascia soli; la Madre di Cristo e della Chiesa è sempre con noi. Sempre, cammina con noi, è con noi. b). La risurrezione: La seconda Lettura ci parla della risurrezione. essere cristiani significa credere che Cristo è veramente risorto dai morti. Tutta la nostra fede si basa su questa verità fondamentale che non è un’idea ma un evento. E anche il mistero dell’Assunzione di Maria in corpo e anima è tutto inscritto nella Risurrezione di Cristo ; c) la speranza : Il Vangelo ci suggerisce la terza parola: speranza. Speranza è la virtù di chi, sperimentando il conflitto, la lotta quotidiana tra la vita e la morte, tra il bene e il male, crede nella Risurrezione di Cristo, nella vittoria dell’Amore. E’ il cantico di tanti santi e sante, alcuni noti, altri, moltissimi, ignoti, ma ben conosciuti a Dio: mamme, papà, catechisti, missionari, preti, suore, giovani, anche bambini, nonni, nonne: questi hanno affrontato la lotta della vita portando nel cuore la speranza dei piccoli e degli umili (Papa Francesco)

 

P. Vincenzo, P, Guy-Léandre

 

Un segno grandioso apparve nel cielo:

una donna ammantata di sole,
con la luna sotto i suoi piedi
e sul capo una corona di dodici stelle.( Ap 12,1)