Home Popolo della Lode
Il Popolo della Lode
Chi siamo... PDF Stampa E-mail

Il 2 ottobre 2003 nasce il gruppo di preghiera “Popolo della Lode” (Rinnovamento nello Spirito Santo).

Dopo aver lungamente pregato e messo nelle mani di Gesù e Maria questo progetto, abbiamo capito che questo desiderio proveniva da LUI stesso. Così, fattoci forti dalla parola di Gesù che diceva: “Chiedimi ciò che io devo concederti” (1Re 3, 4-13), poi: “…prorompete insieme in canti di gioia, rovine di Gerusalemme…” (Isaia 52, 8-12), ed ancora: “…una grande gioia mi viene dal Santo per la misericordia che presto vi giungerà…” (Baruc 4, 22), abbiamo iniziato ad incontrarci.
Da allora sono passati quasi sette anni. Siamo 20 persone tra fratelli e sorelle uniti nella preghiera, nella Fede, nell’Amore di Dio e preghiamo che si uniscano a noi tanti altri fratelli, che sentono il bisogno di LODARE DIO con tutto il cuore per le meraviglie che compie ogni giorno nella vita personale di ogni fratello.
Ogni anno sviluppiamo un programma, per approfondire e crescere insieme, sempre di più, nella parola di Dio e nella Santa Eucaristia. Oltre all’incontro settimanale, ogni lunedì dalle ore 18.00 alle 20.00 in chiesa (vedi mappa), ci incontriamo in date stabilite volta per volta, per la CATECHESI di CRESCITA tenute da P. Guy, direttore spirituale del gruppo.
Affrontiamo insieme tante difficoltà sia personali che come gruppo.
Ma la FEDE e l’AMORE gli uni per gli altri non ci manca.

Ti aspettiamo…

 

A chi chiedeva: “…come posso ottenere la vita eterna?”
Gesù rispose: “…VIENI e SEGUIMI!”

Riconosciuto ufficialmente come gruppo dal Rinnovamento nello Spirito Santo il 15 febbraio 2009.

 
Una comunità nella lode... PDF Stampa E-mail

COME PREGHIAMO...

Il gruppo di preghiera si riunisce tutti i lunedì alle ore 18.00 in chiesa per lodare il Signore ascoltare la sua Parola. Il secondo lunedì del mese la preghiera si svolge davanti al Santissimo esposto. Per gli altri incontri invece ci sistemiamo mettendo le sedie in cerchio ed iniziamo salutandoci e accogliendoci reciprocamente.
La preghiera inizia con due o tre canti gioiosi che ci aiutano a predisporci a lodare, ringraziare, benedire il Signore. La lode non nasce se prima non deponiamo ai piedi della croce tutti i nostri peccati, i pensieri, le sofferenze, le fatiche, le aridità, tutto quello, insomma che ci può separare dall’amore di Gesù Cristo.  Dopo il canto segue la lode corale: tutti insieme lodiamo il Signore, a voce alta, per quello che Lui è, per quello che  compie in noi, per ciò che opera nel mondo, per il dono della Sua grazia, della Sua Parola. La lode corale sfocia nell’invocazione dello Spirito Santo, in un canto allo Spirito, in un canto in lingue. Qualcuno di noi esprime ciò che lo Spirito gli ha suggerito nel cuore, parole di esortazione, di conforto, di richiesta da parte del Signore a non indurire il cuore, ecc.
Ogni incontro è diverso, non sappiamo cosa ci prepara il Signore, dobbiamo essere docili ad accoglierlo a donargli il cuore, Lui farà il resto. A volte ci dona una preghiera di lode, altre volte una preghiera di liberazione, oppure una preghiera di guarigione, di perdono, di intercessione.  
Lo Spirito scruta i cuori sa di cosa abbiamo bisogno.
Il punto centrale della preghiera è il dono della Sua Parola, con l’apertura della Bibbia dopo l’invocazione dello Spirito. La Parola è sempre in tema con la preghiera, la continua, la amplia, ci aiuta a

Leggi tutto...